Jana Novotna: il 1995 da Lipsia al Masters

Lipsia, indoor, 25 settembre-1 ottobre, tier II, 430.000 dollari.

È la testa di serie numero 1.

1T bye.

2T batte Beate Reinstadler 6-4, 6-2.

Q battuta da Judith Wiesner 6-4, 6-2. Confronti diretti 4-7.

Gioca il doppio con Helena Sukova. Sono la testa di serie numero 3.

1T battono Petra Begerow/Syna Schreiber (q) 6-1, 6-0.

Q battono Elena Likhovtseva/Caroline Schneider 6-4, 6-2.

S battute da Larisa Neiland/Meredith McGrath (tds 1) 6-4, 3-6, 7-5.

.

WTA 6, media 166,3.

.

Zurigo, indoor, 2-8 ottobre, tier I, 806.250 dollari.

È la testa di serie numero 1.

1T bye.

2T batte Miriam Oremans 6-7 (5-7), 6-3, 7-5. Confronti diretti 4-0.

Q battuta da Iva Majoli (tds 7) 7-6 (7-4), 3-6, 6-3. Confronti diretti 5-1.

Gioca il doppio con Mary Joe Fernandez. Sono la testa di serie numero 1.

1T battono Elena Makarova/Evgenia Manjukova 6-3, 6-4.

Q battute da Chanda Rubin/Caroline Vis 3-6, 6-4, 6-3.

.

WTA 6, media 159,84.

.

Brighton, indoor, 17-23 ottobre, tier II, 430.000 dollari.

È la testa di serie numero 2.

1T bye.

2T battuta da Miriam Oremans 6-4, 6-0. Confronti diretti 4-1.

.

WTA 8, media 140,6.

.

Masters, indoor, 13-19 novembre

1T battuta da Kimiko Date (tds 6) 5-7, 6-3, 6-4. Confronti diretti 2-2.

Alcuni punti dell’incontro:

Il match:

Gioca il doppio con Arantxa Sanchez. Sono la testa di serie numero 2.

1T battono Conchita Martinez/Patricia Tarabini 6-3, 6-0.

S battono Nicole Arendt/Manon Bollegraf (tds 4) 7-6 (9-7), 2-6, 6-2.

F battono Gigi Fernandez/Natasha Zvereva (tds 1) 6-2, 6-1.

.

WTA 11, media 125,59.

 

Dopo quattro anni esce dalla top 10 e chiude la stagione all’undicesimo posto. Guardando quello che ha fatto prima e quello che avrebbe fatto dopo si tratta solo un temporaneo calo, certo all’epoca la cosa deve essere stata deludente. Jana non è mai stata un campione di regolarità, posso solo immaginare che i risultati inferiori alle aspettative abbiano aumentato la sua fame di vittorie. Ho letto un’intervista ad Hana Mandlikova in cui l’allora allenatrice dichiarava che dopo le sconfitte era Jana a insistere per lavorare di più, per provare a raggiungere quei risultati che desiderava. Non si scoraggiava ma anzi andava avanti. A vederla sul campo spesso era evidente che bastava poco per alterare il suo equilibrio, per farle perdere quella concentrazione che la portava a giocare colpi straordinari e a battere le più forti, ma quanto a determinazione evidentemente ne aveva da vendere. Questa la classifica:

N Giocatrice Punti 1994 Variazione
1 Steffi Graf (GER) 393.2500 1 =
1* Monica Seles (USA) = =
2 Conchita Martínez (SPA) 255.6026 3 +1
3 Arantxa Sánchez Vicario (SPA) 228.7721 2 -1
4 Kimiko Date (JPN) 165.1314 9 +5
5 Mary Pierce (FRA) 159.8320 5 =
6 Magdalena Maleeva (BUL) 149.0357 11 +5
7 Gabriela Sabatini (ARG) 147.5239 7 =
8 Mary Joe Fernández (USA) 136.6660 14 +6
9 Iva Majoli (CRO) 135.3165 13 +4
10 Anke Huber (GER) 129.6438 12 +2
11 Jana Novotná (CEC) 125.5905 4 -7
12 Lindsay Davenport (USA) 112.0667 6 -6
13 Brenda Schultz-McCarthy (NED) 99.9412 15 +2
14 Natalia Zvereva (BLR) 93.7059 10 -4
15 Chanda Rubin (USA) 91.6389 23 +8
16 Martina Hingis (SVI) 70.5417 87 +71
17 Naoko Sawamatsu (JPN) 69.2154 26 +9
18 Amy Frazier (USA) 66.1750 16 -2
19 Amanda Coetzer (RSA) 62.2826 18 -1
20 Lisa Raymond (USA) 59.8188 44 +24

Monica Seles, ormai diventata americana, per un certo periodo è stata co-numero uno al mondo insieme alla Graf. È stato un modo per donarle quella classifica alta che non avrebbe mai perso se non fosse stata accoltellata. Con questa decisione Seles non ha dovuto chiedere wild card per i tornei cui ha partecipato e ha avuto sempre la prima o la seconda testa di serie. Nel giro di poco tempo ha accumulato abbastanza punti per avere una classifica sua e la posizione assegnata “d’ufficio” è stata accantonata. Peccato solo che Monica non sia mai più tornata a essere la giocatrice di prima. Non ero sua tifosa, anche se l’ammiravo per quel che riusciva a fare, ed certo che molte giocatrici – Jana compresa –avrebbero vinto meno se non fosse stato per quel folle di cui mi rifiuto di scrivere il nome. Avrei preferito comunque che quell’episodio non fosse mai avvenuto, lo sport ha senso solo se si vince o si perde in base alle proprie capacità e non a fattori esterni che nulla hanno a che vedere con lo sport stesso.

Nella classifica a punti occupa il dodicesimo posto, contro il sesto dell’anno precedente. Le classifiche ovviamente non sono scese senza motivo: le vittorie sono diminuite. Visto che la tabella sta diventando troppo ingombrante per la grafica del blog mi limito a quella degli ultimi anni, da quando è entrata fra le top 10.

1991 1992 1993 1994 1995
vittorie 47 36 47 43 34
sconfitte 16 19 17 11 13
74,60% 65,46% 73,44% 79,63% 72,34%
classifica 7 10 6 4 11

Il bilancio nelle prove del Grande Slam è lievemente peggiore, una semifinale raggiunta, la terza della carriera (tralasciando le due volte che la semifinale l’ha vinta e si è spinta fino in finale), e un quarto di finale. Anche qui tabella ridotta, con risultati da quando diventano significativi. Prima del 1990 c’è solo un quarto di finale raggiunto al Roland Garros 1989, per il resto tre ottavi di finale, un terso turno e vari primi e secondi turni.

Torneo 1990 1991 1992 1993 1994 1995
Australian Open 3T F 4T 2T Q 4T
Roland Garros S Q 4T Q 1T 3T
Wimbledon Q 2T 3T F Q S
US Open Q 4T 1T 4T S Q
Classifica 13 7 10 6 4 11

Un solo torneo vinto nell’unica finale disputata, in febbraio a Linz contro Barbara Rittner. Decisamente un passo indietro rispetto ai tre tornei vinti l’anno prima, o alle due finali vinte e due perse dell’anno prima ancora:

86 87 88 89 90 91 92 93 94 95
W 1 1 1 2 2 3 1
F 1 1 2 2 3 2
S 3 3 2 1 5 3 4
Q 1 2 6 6 7 5 3 6 3
4T 2 1 1 1 2 1 1
3T 3 2 1 5 1 4 1 1
2T 1 3 6 1 2 1 2 1 2
1T 3 7 8 3 1 2 1 1 1

Il doppio invece ha fatto registrare risultati migliori, con due posizioni guadagnate:

N Giocatrice Punti 1994 Variazione
1 Arantxa Sánchez Vicario (ESP) 469.6250 3 +2
2 Jana Novotná (CZE) 445.3214 4 +2
3 Gigi Fernández (USA) 438.3460 2 -1
4 Natasha Zvereva (BLR) 396.1111 1 -3
5 Larisa Neiland (LAT) 254.1731 11 +6
6 Lindsay Davenport (USA) 248.8333 8 +2
7 Meredith McGrath (USA) 235.5250 6 -1
8 Manon Bollegraf (NED) 215.3261 9 +1
9 Helena Suková (CZE) 207.7500 23 +14
10 Mary Joe Fernandez (USA) 203.9643 26 +16

Nella classifica di doppio a punti invece occupa il quarto posto. Ha vinto sette tornei con tre partner diverse: cinque con Arantxa Sanchez, uno con Mary Pierce e uno don Lindsay Davenport. Ha anche raggiunto una semifinale con Helena Sukova, e la cosa è significativa perché le due non giocavano più insieme dalla fine del 1990. Un primo match insieme in Federation Cup in primavera – e anche in Federation Cup dal 1991 in poi il doppio lo aveva giocato solo una delle due con un’altra partner, e questo dopo che per un paio d’anni avevano costituito un doppio fortissimo – quindi il torneo di Lipsia in autunno. Non ho idea di quale sia stato il motivo che le ha fatte separare, ma evidentemente dopo un po’ di anni si sono chiarite e, se proprio le cose non sono tornate come prima, almeno si sono aggiustate abbastanza da poter fare nuovamente coppia in modo occasionale.

86 87 88 89 90 91 92 93 94 95
W 3 5 6 9 9 7 5 5 7
F 3 4 4 2 6 5 7 6 1
S 3 2 5 3 3 2 2 3 5
Q 5 3 2 1 4 1 2 1
3T 2 2 1
2T 1 3 1 1 1
1T 5 2 1 1

Il bilancio vittorie/sconfitte è ottimo, inferiore solo a quello del 1990:

1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995
vittorie 58 58 69 60 53 52 49
sconfitte 11 7 11 12 11 18 8
84,06% 89,23% 86,25% 83,33% 82,81% 74,29% 85,95%
classifica 5 2 1 4 4 4 2

Nelle prove del Grande Slam sono arrivate due vittorie, una finale e un quarto di finale, solo nel 1990 (con Sukova) il bilancio era stato migliore.

Tournament 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995  
Australian Open Q S W F Q Q S W  
French Open a S W W S F a F  
Wimbledon 3T W W F F F F W  
US Open 3T 3T F F F 2T W Q  
Classifica 13 5 2 1 4 4 4 2  

È quinta nella classifica guadagni con 394.523 dollari guadagnati in singolare e 393.413 dollari in doppio.

1 Graf 2.538.620
2 Sanchez 1.456.516
3 Martinez 1.266.558
4 Zvereva 867.287
5 Novotna 787.936
6 Sabatini 718.978
7 Pierce 698.838
8 Huber 620.969
9 Date 607.113
10 Schultz 577.437

Nella classifica relativa ai guadagni in carriera occupa la decima posizione:

1 Navratilova 20.337.902
2 Graf 17.180.610
3 Sanchez 9.774.532
4 Evert 8.896.195
5 Sabatini 8.607.800
6 Seles 7.805.991
7 Sukova 5.527.088
8 Shriver 5.384.316
9 Martinez 5.237.865
10 Novotna 5.218.358
11 Zvereva 4.962.868
12 Garrison 4.523.356
13 G. Fernandez 3.854.730
14 M.J. Fernandez 3.580.983
15 Mandlikova 3.340.959
Advertisements
This entry was posted in tennis and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.